Video Facebook

Giacomo Tresca gara Blu Line Cup

Giornata di svago

Salvo de Santis Blu Line Cup

The Italian Challenge

The Italian Challenge

The Italian Challenge

  • Video1
  • Video2
  • Video3
  • Video4
  • Video5
  • Video6

Tactical Combat Casualty Care

Tactical Combat Casuality Care 13/06/2020

Sabato 13 giugno 2020 dalle ore 09:00 alle 17:00
Via Settevene Palo Km 6.200, 00062 Bracciano. Il Tactical Combat Casualty Care, è il protocollo più utilizzato in ambiente ostile non permissivo.
 

Starting Point handgun 2021

Starting Point Handgun 2021
Un weekend intenso, il primo appuntamento sarà dedicato ai fondamentali dell’arma corta. Location: Poligono ATF GROUP  Via Settevene Palo KM 6.200 - 00062 Bracciano - Roma

Leggi tutto...

Corso di Tiro

Long Range Shooting

Riprendono le attività inerenti il tiro a lunga distanza. Modulo basico per dare la possibilità a tutti gli interessati di iniziare il percorso nei nostri programmi o consolidare e approfondire le proprie competenze.

Leggi tutto...

SQUADRA

 

Banner

 

Recent News

Glock 44 22 Lr

image

image

Video Blog  TIROSPORTIVO.ORG

Sig Sauer P320

image

image

Video Blog  TIROSPORTIVO.ORG

Cz Shadow 2 Orange

image

image

Video Blog  TIROSPORTIVO.ORG

Beretta 92X Performance

image

image

Video Blog  TIROSPORTIVO.ORG

" Mac Training Solutions "

Norme di Sicurezza

A.T. F ACTION TACTICAL FIRE PRINCIPALI

La sicurezza del personale, dei materiali delle infrastrutture deve sempre essere mantenuta al massimo livello dai tiratori e dal personale:le norme di seguito elencate non possono essere per nessun motivo disattese e la loro violazione comporterà, oltre le eventuali conseguenze penali e civili del caso, gli opportuni provvedimenti disciplinari interni nei riguardi di chi le ha violate.

Nell’ambito del poligono tutte le armi trasportate devono essere scariche e dentro le apposite custodie (legge 110/75).

Si ricorda che il colpo accidentale è sempre frutto di imperizia, leggerezza e dimenticanza delle più elementari norme di sicurezza elencate di seguito:

  1. Considerare sempre l’arma potenzialmente carica;
  2. Non puntare mai l’arma in direzione diversa da quella prevista per l’esercitazione;
  3. Tenere il dito indice lontano dal grilletto fino a che non si è intenzionati e pronti a sparare;

E vietato toccare le armi altrui senza l’autorizzazione del proprietario.

Quanto sopra non si applica al direttore di tiro o l’istruttore, tenuti a controllare e ispezionare le armi per ridurre al minimo le condizioni di pericolo.

 Le armi vanno sempre maneggiate come cariche e pronte al fuoco, anche se scariche e messe in sicurezza da bandierina che segnala otturatore vuoto.

È vietato entrare in poligono con l’arma che si intende usare per l’esercitazione carica. Si intende per carica anche l’arma senza colpo in canna. ma con il caricatore, contenente cartucce, inserito.

Prima di accedere alle linee di tiro è obbligatorio passare in segreteria per avere il permesso di utilizzare una linea di tiro e chiedere se ci sono particolari divieti o avvisi.

Le sagome e i bossoli vanno portati in direzione dove è possibile gettarli negli appositi contenitori, è vietato l’uso di munizioni traccianti e bersagli pirotecnici.

Andrea Pellegrini

CELL: 339 640 28 82

Indirizzo
Via Settevene Palo Km 6.200
00062 Bracciano

Orari
martedì—domenica: 9:00–18:00

Durante la permanenza all’interno della struttura ogni socio è tenuto a mantenere un comportamento decoroso e civile.

More Information
  • All
  • IDPA
  • IPSC
  • Video
  • Title
  • Date
load more hold SHIFT key to load all load all